Riapertura sede CAI Concorezzo

Buongiorno a tutti, 

finalmente la nostra Sede di via Libertà può riaprire. Non sarà una riapertura completa per il momento, ma, seguendo le direttive del CAI Centrale e le numerose ordinanze regionali e decreti governativi, limitata alle sole operazioni di tesseramento.
Questo vuol dire che non sarà possibile, per il momento, venire in sede a consultare libri, riviste, manuali o cartine; non sarà possibile trovarsi in sede a chiacchierare con gli amici e non sarà possibile usufruire del servizio Bar. 
E’ invece possibile recarsi in sede per effettuare operazioni di tesseramento: rinnovi, iscrizioni di nuovi soci, ritiro bollini se avete effettuato il tesseramento online (link istruzioni).
Per il ritiro dei bollini cartacei, ricordiamo che è la vostra iscrizione è già completa nel momento in cui vi sono stati inviati il Certificato di Iscrizione e la ricevuta di pagamento: non è il bollino cartaceo sulla tessera che garantisce l’iscrizione. Per cui vi consigliamo caldamente di rimandare il ritiro stesso nei prossimi mesi (che speriamo siano più tranquilli). E’ da preferirsi inoltre la prenotazione dell’appuntamento, tramite comunicazione via mail, in modo da gestire al meglio gli ingressi ed evitare l’afflusso di troppe persone nella stessa serata.
 
Gli orari di apertura saranno i soliti: martedì e venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00
L’accesso in sede ovviamente è subordinato al rispetto di alcune misure sanitarie: 
  • Utilizzo di mascherine
  • Verrà misurata la temperatura corporea. Se superiore ai 37.5 l’accesso sarà ovviamente negato ed attivati i protocolli necessari previsti dalle autorità. 
  • Verrà fornito il gel sanificante per le mani.
Sarà consentito l’accesso di una sola persona per volta, che potrà rimanere in sede solo per svolgere le operazioni necessarie. In caso di più persone, le altre dovranno attendere fuori, rispettando le distanze di sicurezza (1mt). 
 
Ci rendiamo conto delle grandi difficoltà di questo periodo e che la riapertura è molto diversa da quello che è normalmente la vita sezionale, ma chiediamo di rispettare queste poche e semplici norme per la sicurezza vostra e degli operatori che vi accoglieranno. 
Speriamo presto di tornare alla normalità, tornare a chiacchierare attorno ad un tavolo, parlare di montagna e organizzare gite!
A presto